VITA AKZENT® Plus CHROMA STAINS: un aiuto rapido per correzioni di colore

VITA AKZENT® Plus CHROMA STAINS: un aiuto rapido per correzioni di colore

Modificare il croma è più semplice!

La corretta determinazione e comunicazione del colore dei denti influisce significativamente sul risultato estetico di un restauro. Nel caso di riabilitazioni monolitiche l'individualizzazione mediante supercolori e glasura assume progressivamente importanza. Grazie all'indipendenza dal CET è possibile applicare i supercolori VITA AKZENT Plus CHROMA STAINS praticamente su tutti rivestimenti ceramici e ottenere in modo rapido e semplice un colore più saturo all'interno di un gruppo di colori VITA classical A1 – D4.

Se in fase di prova un restauro non si integra armoniosamente nella dentatura residua con VITA AKZENT Plus CHROMA STAINS si può rimediare velocemente: non è più necessario rifare il restauro. E' sufficiente una cottura di fissaggio dei supercolori o una cottura combinata supercolori/finale per conferire maggior croma al restauro e ottenere una perfetta corrispondenza del colore.

In generale, quanto più intensa deve essere la modifica del croma, tanto più densa deve essere la miscela di polvere e liquido per ottenere una saturazione maggiore. Per nuance cromatiche più fini, l'impasto deve essere più fluido. Con una semplice cottura di fissaggio dei supercolori o una cottura combinata con VITA AKZENT Plus Glaze (o VITA AKZENT GLAZE LT) la modifica cromatica viene fissata sul restauro.

Universale ed efficace

VITA AKZENT Plus CHROMA STAINS sono supercolori indipendenti dal CET che consentono di modificare il croma sull'intera gamma di ceramiche: tutti i sistemi di ceramiche di rivestimento estetico VITA VM, VITA VMK Master e VITA TITANKERAMIK. Anche le riabilitazioni CAD/CAM, monolitiche o dotate di rivestimento, come VITABLOCS, il biossido di zirconio VITA YZ (T e HT) e la vetroceramica rinforzata con biossido di zirconio VITA SUPRINITY PC possono ora essere modificate in modo rapido ed efficace per un'integrazione cromatica armoniosa del restauro definitivo.